blog, Senza categoria

Gli abiti da ballo: un mondo di sfavillante bellezza. L’intervista a Claudia Pagliuca

Il mondo del ballo è pieno di mille sfaccettature e di tantissime maestranze che vi ruotano attorno. Una di queste è il mondo di chi confeziona quei meravigliosi abiti con cui i ballerini volteggiano per uno spettacolo o per conquistare i primi posti alle gare.

Noi abbiamo intervistato Claudia Pagliuca, titolare della DANCE WITH ME (DWM) di Chivasso che realizza vestiti per i ballerini più importanti del panorama nazionale e non solo. Con lei lavorano anche le sorelle Gloria ed Elena, e un’altra collaboratrice, da poco entrata nel team, Irene.

La creatività, quanto conta in questo mondo? E da dove
nasce l’idea di un nuovo abito?

La creatività è la base ( aggiungerei anche lo studio continuo del
modello e del cucito, punti fondamentali) ma si può prendere spunto
da qualsiasi cosa, da un paesaggio, dai colori, dalla moda stessa,
dalla musica e dalla coreografia .
Gli abiti da campionario, sono abiti che confezioniamo con le nostre
idee, che rappresentano il nostro stile, il nostro modo di vedere la
danza; a volte partiamo da un tessuto particolare, da un accessorio
o anche solo da un tipo di strass, una forma strana piuttosto che un
nuovo colore e così via.
Poi ci sono gli abiti confezionati sulla persona, è uno studio diverso,
va eseguito sul ballerino, come un guanto; deve valorizzare chi lo
indossa, seguire il suo gusto e il suo stile, la sua seconda pelle, ma
vengono da “te “ quindi vogliono anche il nostro stile e si lavora
insieme diventando un tutt’uno.

Come nasce l’idea di creare abiti da ballo?
Sono cresciuta con un ballerino di danze latino americane sotto
casa, Giacomo Micalizzi. Mi sono appassionata all’età di 5 anni, per me non era possibile poter gareggiare, ma mi sono innamorata di quel mondo, fatto di piume, decorazioni, colori e soprattutto di Swarovski, paillettes e lustrini (amo tutto ciò che luccica) e gli promisi che un giorno avrei creato io i suoi abiti.
Dovevo entrare in questo mondo, volevo creare abiti prettamente per le danze latine americane e danze caraibiche, cosi frequentai dei corsi di taglio e cucito all’età di 14 anni e dopo le scuole medie frequentai una scuola professionale a Torino qualificandomi come
Operatore dell’abbigliamento.
Lavoro in questo mondo dal 2003 (dall’età di 18 anni ), tra alti e bassi, tra continui studi e sperimentazione di nuovi materiali, ricercando sempre una qualità migliore, sia nei materiali che nelle tecniche di confezionamento.

Non si smette mai di imparare!

Quali emozioni regala confezionare abiti da ballo, rispetto a un ‘normale’ vestito?
E’ tutto un altro mondo, ogni abito da ballo realizzato mi fa ricordare quanto amo il mio lavoro.
Dall’obbligatorio che indossano i bambini che mettono piede per la prima volta in pista, al professionista di livello mondiale che porta le tue creazioni per tutto il mondo. Ti senti lì con loro, sei in pista o su quel palco anche tu e sai che la riuscita di quella performance in un
certo senso è anche tua, perché hai creato quel qualcosa per farli sentire bellissimi e perfetti.

Quali sono i ballerini più famosi che avete avuto il piacere di vestire?
Non vorrei dimenticare nessuno.
SIMONE SAN FILIPPO TABO e SERENA MASO
JESUS APONTE
TANIA CANNARSA
CHARLIE GARCIA
FIORELLA FRANCESCHINI
ADDY MENDOSA e YUNIEL GUAL
YENI MOLIET
MICAEL FONTS
SANTIAGO BALDONCINI
AMNERIS MARTINEZ
ADOLFO INDACOCEA
HENDY MARIEL
KIRENIA CANTIN DIAZ
ROLY MADEN
ENERIS
SHEILA DE JESUS
FELIPE POLANCO
DENISE DENARO
ENZO LISTONE
MATTEO LOS HERMANOS
MARCO FERRIGNO
KAREL FLORES
GIACOMO MICALIZZI
DENISSA CAMBRIA
SIMONE GIORGIO
REBECCA VACCHINA
IVAN E GENNY
BARBARA JAMINEZ
MARIANO NERIS E BELLA MALEKIAN
LORENITA
SARA SHATERI
ALY-Z
DENISE NAPOLI
DAVIDE MARANGON

E chi è quel professionista che desiderate vestire?
Tutti i professionisti sono importanti e, onestamente, vorremmo arrivare a vestirli tutti, sia nel campo delle danze caraibiche sia in quello delle latine.

I tuoi 5 consigli per scegliere l’abito perfetto?
Noi consigliamo sempre di guardare foto di abiti da ballo, sposa, cerimonia, alta moda, immagini di scollature, di sgambature e via dicendo, di salvare quello che vi piace e portarlo al preventivo.
Da quel momento si parte per creare il vostro bozzetto.

  1. Visualizzare la propria body shape e capire quale taglio o modello va a valorizzarla, ovviamente in questo vi aiutiamo noi; se è il vostro primo abito vi facciamo provare i vari modelli per trovare quello più adatto a voi.
  2. Valutare il colore, bisogna scegliere un colore che valorizzi la figura e l’incarnato (in caso di effetto nudo, arricchire con luce e non
    lasciare mai l’effetto nudo troppo spoglio; risulterebbe volgare e non armonioso). Se l’abito è per la coppia usare un colore che possa andar bene per entrambi .
  3. Seguire i consigli dell’insegnante per valorizzare al meglio un movimento di bacino, piuttosto che di spalle; loro conoscono le vostre coreografie con i punti deboli e i punti di forza, per voi vogliono il massimo! ( passiamo ore e ore al telefono con i vostri insegnanti).
  4. Valutare il budget a disposizione e decidere le applicazioni da aggiungere all’abito; es frange al posto di canottiglie, in alternativa frange di strass o frange in lurex, piume, greche, rouge, volant strass Swarovski , strass preciosa o strass di qualità inferiore, pietroni o specchietti e altro ancora.
  5. Accessori. Tanti li trascurano, ma sono fondamentali per la completezza dell’abito, a volte l’accessorio può diventare l’abito stesso.

Per questo 2020 qual è il must have a cui ispirarsi?
Per il 2020 il must have è TUTTO SU UN VESTITO, balze, frange, greche, strass, specchietti, c’è un ritorno all’abito e non è più “solo” un body .

Qual è la vostra filosofia nel lavoro e nella vita?
AMA CIO’ CHE FAI E NON SMETTERAI MAI DI ESSERE FELICE.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...